Condividi

image_pdfimage_print

MONOPATTINI SETTEMBRE 2020<

MONOPATTINI  Legge 160 del 27.12.2019  Modificata dalla Legge n. 8 del 28 febbraio 2020 pubblicata sulla  G. U. nr. 51 del 29 febbraio 2020

 Cari colleghi,

come  voi ben sapete, oramai sulle strade sia urbane che extra, sono invase da monopattini a spregio delle norme del CdS, e in ultimo protagonisti anche di sinistri stradali gravi. E’ diventato un vero e proprio problema ai fini della sicurezza stradale.

Vediamo insieme quali norme prevedono la punizione del conducente.

 

Legge nr.160/2019 art.1 comma 75-bis come modificato dalla legge 8/2020

Sanzione da €.100 a €.400

PMR . €.100

Pagamento entro 5 giorni €.70,00

 

¨ Circolazione con monopattino elettrico avente caratteristiche tecniche difformi da quelle previste:

·      Privo di dispositivo di segnalazione acustica;

·      Privo di regolatore di velocità (6 km/h massima per area pedonale urbana e 25 Km/h in strada e piste ciclabili) o se in grado di superare i 20 km/h);

·      Privo di marcatura CE.  (prevista dalla direttiva 2006/42/CE).

¨ Circolazione con monopattino elettrico avente caratteristiche tecniche difformi da quelle previste:

·      Dotato di motore termico;

·      Dotato di motore Elettrico superiore a 0,5 Kw. (500 W).

ü  PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO;

ü  Procedere al sequestro del veicolo ai fini della confisca art.213 CdS.

 

 

Legge nr.160/2019 art.1 comma 75-ter come modificato dalla legge 8/2020

 

Sanzione da €.100 a €.400

PMR . €.100

Pagamento entro 5 giorni €.70,00

 

¨ Conduzione di monopattino da parte di persona inferiore agli anni 14 di età.
¨ Circolazione con monopattino su strada urbana con limite di velocità superiore ai 50 km/h.
¨ Circolazione con monopattino su strada  extraurbana senza impegnare la pista ciclabile presente.
¨ Circolazione con monopattino su carreggiata ad una velocità superiore ai 25 Km/h.
¨ Circolazione con monopattino in area pedonale ad una velocità superiore ai 6 Km/h.
¨ Circolazione durante l’oscurità con monopattino privo  di luce gialla o bianca fissa anteriore e catadiottri o luce posteriore rossa fissa.
¨ Circolazione in condizioni atmosferiche che richiedano l’illuminazione con monopattino privo di luce gialla o bianca fissa anteriore e catadiottri  o luce posteriore rossa fissa.

 

Legge nr.160/2019 art.1 comma 75-quater come modificato dalla legge 8/2020

Sanzione da €.50 a €.200

PMR . €.50

Pagamento entro 5 giorni €.35,00

 

Circolare con monopattino su più file.
Circolare con monopattino affiancati in numero superiore a due.
Circolare con monopattino senza avere il libero uso di braccia e mani.
Circolare con monopattino reggendo il manubrio con una sola mano.
Conduzione di monopattino da parte di minore di anni 18 senza indossare casco protettivo.
Circolazione con monopattino trasportando altra persona.
Circolazione con monopattino trasportando oggetti.
Circolazione con monopattino trasportando animali.
Circolazione con monopattino trainando veicoli.
Circolazione con monopattino facendosi trainare da altro veicolo.
Circolazione con monopattino durante l’oscurità senza indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.
Circolazione con monopattino in condizioni atmosferiche che richiedano illuminazione senza indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.

Ricordarsi:

che la circolazione dei monopattini elettrici è limitata:

strade urbane con limite di velocità di 50 km/h (dove è consentita la circolazione dei velocipedi),

strade extraurbane se è presente una pista ciclabile, (ma solo all’interno della pista stessa),

aree pedonali urbane (dove è consentita la circolazione dei velocipedi).

 Inoltre:

 La circolazione sui marciapiedi o sugli spazi riservati ai pedoni è sempre vietata;

Per la conduzione su strada è richiesta l’età minima di 14 anni, non è necessaria la patente;

Se il conducente è un minore di anni 18 deve indossare idoneo casco protettivo;

Se il conducente è minore, contestare la violazione all’esercente la patria potestà genitoriale o chi ne fa le veci poiché il minore non è assoggettabile a nessuna violazione amministrativa (legge 689/81);

I monopattini elettrici, ove consentita la circolazione, non possono superare la velocità di 25 km/h sulla carreggiata e di 6 km/h quando circolano nelle aree pedonali.

Si riporta una scheda sui monopattini:

 

Equiparazione ai velocipedi SI
Posti a sedere NO
Motore elettrico nominale continua non superiore 0,50 KW SI
Possesso patente NO
Età minima per utilizzo 14 anni
Casco    Obbligo solo tra i 14 e i 18 anni
Strade urbane SI ma solo dove vige 50 km/h e sia consentita circolazione velocipedi
Strade extraurbane SI ma solo dove esiste pista ciclabile che deve essere utilizzata
Limite velocità su carreggiata Max 25 km/h
Limite velocità su aree pedonali Max 6 km/h
Luci obbligatorie SI da mezz’ora dopo tramonto, oscurità e di giorno per condizioni atmosferiche che richiedano l’illuminazione
Targa NO
Assicurazione NO
Circolazione Mai affiancati in numero superiore a 2
In unica fila quando richiesto dalla circolazione
Libero uso delle braccia e delle mani
Manubrio va retto sempre con entrambe le mani, salvo segnalare svolta
Bretelle o giubbotti retroriflettenti SI da mezz’ora dopo tramonto, oscurità e di giorno per condizioni atmosferiche che richiedano l’illuminazione
Applicazione norme codice della strada e DM Mit 4 giugno 2019    Mai in aree esclusivamente private
Servizi di noleggio anche free-floating nelle città    Giunta Comunale con apposita delibera: Numero licenze attivabili
Numero massimo monopattini
Obbligo assicurazione
Modalità di sosta dei monopattini
Limitazioni alla circolazione in determinate aree della città

 

 

 

Allegati


Condividi